Blog

BLOG

Instagram, creatività a servizio dell’innovazione

Instagram è senza dubbio il social network che ha vissuto la crescita più significativa negli ultimi anni. Il colosso social ha fondato le proprie fortune su innovazioni sempre un passo avanti rispetto alla concorrenza.

A tal proposito, è in rampa di lancio una nuova funzione per il social fotografico: i Quiz Stickers. Di cosa si tratta? La finalità di questi adesivi è simile a quella dei sondaggi che già troviamo su Instagram. Contrariamente a ciò che accade con i sondaggi, i nuovi Quiz Stickers permetteranno di elaborare all’interno delle stories quesiti a risposta multipla e, una volta selezionata la propria preferenza, un indicatore comunicherà all’utente se la scelta in questione è corretta o meno. Una sorta di quiz vero e proprio, simile a quelli che abbiamo spesso visto in televisione.

Una realtà in costante divenire

Per rendere tangibile la straordinaria ascesa di Instagram, è sufficiente prendere in analisi alcuni dati. Nel 2018 ha raggiunto un miliardo di utenti attivi mensilmente, superando colossi come Twitter e Linkedin. Il suo growth rate ha superato addirittura quelli di Facebook e Snapchat. Tra le ragioni di tale successo troviamo sicuramente il visual appeal dell’applicazione, l’enfasi posta sull’esperienza dell’utente e il continuo rilascio di nuove funzionalità innovative. Non da ultimo, Instagram è stato acquisito da Facebook! La connessione tra i due social ha portato a un notevole ampliamento del bacino di utenza del social fotografico. In un contesto digital così rinnovato e dinamico, è necessario per i brand e le aziende non restare a guardare. Sono sempre di più, gli Account Brand che appartengono ai più svariati settori. Che tu sia un fashion brand o una tech company, questa piattaforma permetterà di accrescere la diffusione comunicando con il target di riferimento.

Più trasparenza verso gli utenti

Per dare seguito a queste dinamiche, Instagram medita di introdurre i Branded content adsQuesta funzione consentirà alle aziende di promuovere in un nuovo modo i post brandizzati degli influencer. Se fino ad ora contenuti di questo tipo venivano visualizzati solamente dai followers del testimonial in questione, ora sarà possibile promuoverli tramite Ads. In questo modo si risolverà un problema comune: quello della formalità. Spesso infatti non è chiaro lo scopo pubblicitario di determinati post e si creano fastidiosi fraintendimenti per i fruitori, nonostante siano disponibili hashtags per segnalare la presenza di contenuti sponsorizzati. Si cerca dunque non solo di andare incontro alle esigenze dell’utente, ma anche di instaurare con quest’ultimo un rapporto di reciproca fiducia e trasparenza.

CONDIVIDI ARTICOLO

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

STAY IN TOUCH

Scrivici sui social, chiamaci al telefono, ma soprattutto vienici a trovare. Abbiamo caffè e tante idee.

CONTATTI

  • Via Cassano D'Adda 27/1
    20139 Milano
  • (+39) 02 3707 1487
  • info@dnagency.it

© Copyright 2019 - DN Agency S.r.l.

P.IVA 10439190967 - R.E.A. MI-2531462 - Capitale Sociale € 10.000 i.v.